VideoWorld – Retrogaming: Belli e Costosi, Parte II

Cari Appassionati, VideoWorld torna nuovamente nel passato per un nuovo viaggio attraverso i grandi classici del Retrogaming.

Nell’ultimo numero incentrato su questa tematica abbiamo preso in analisi il leggendario Super Nintendo, ancora oggi, forse, la miglior console Nintendo per quanto riguarda il rapporto “Qualità-Quantità”, piena di chicche rare e costose, ma che non ti fanno mai pentire delle cifre sborsate per metterle in mostra con fierezza sulla mensola della propria camera.
Oggi restiamo ancora in casa Nintendo e parliamo del Nintendo 64, un sistema sfortunato ma rimasto meritatamente nel cuore di tantissimi appassionati.

N64

Il Nintendo 64 assieme ad alcuni dei suoi giochi migliori

Continua a leggere

VideoWorld – Analisi di mercato a 128 gradi

Bentornati a una nuova puntata di VideoWorld, in questa versione speciale scritta da me (Kinomaker) e non dal solito ChrisMuccio. Non temete, dunque, se troverete delle differenze con le vecchie puntate: io, di videogiochi, ne so sicuramente molto meno di Chris… ma sono pur sempre un appassionato ed attivo videogiocatore. Ergo ho deciso di fare da jolly (Chris dovrebbe essere in visita alla Bethesda) e di scrivere riguardo a ciò che ci ha portato ad avere la situazione attuale nel mondo dei videogame per console fisse.

In questo numero darò un’occhiata rapida a quella che è stata l’ultima generazione di console caratterizzata dai bit e, precisamente, 128 bit (bei tempi quelli). Alla fine dell’analisi, riporterò delle conclusioni che, spero, troverete interessanti o, comunque, stimolanti al fine di comprendere meglio quello che è il mercato dei videogiochi, caratterizzato da dati di vendita e numeri altisonanti.

Analisi di mercato a 128 gradi - DreamCast SEGA

Analisi di mercato a 128 gradi – DreamCast SEGA

Continua a leggere